giovedì 30 agosto 2012

Non mi troverai


Ostenti foto di me a tre anni.
Ero ancora bionda e non sapevo niente, a parte che il forno brucia e il cactus punge.
Ho le rughe intorno agli occhi e tra le sopracciglia ora, sai?
E fili bianchi tra i capelli.
No, non si vede perché li tingo. Di rosso. Da quando avevo dodici anni. Fa sembrare più verdi i miei occhi e più giovane la mia faccia.

Mia madre mi ha insegnato una cosa: di tutto quello che non c'è, si fa senza.
Io ho fatto senza di te.
Non me la sono cavata male.


Ora sbatti i pugni sul tavolo e gridi: "Dov'è mia figlia?"
Io no so dove sia.
Ma se la cerchi bionda, non la troverai.


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Azzz...
Questa la conservo per Francesca: è una sintesi lucida ed implacabile
Un abbraccio.....
B.

abissonauta ha detto...

Grazie dell'abbraccio. Oggi ne ho bisogno. Baci

Omonero ha detto...

:(
<3